CHI SIAMO | CONTATTACI | INSERISCI UN'AZIENDA | HOMEPAGE
SPECIALE WEEKEND IN OLTREPO' PAVESE - EMAIL PROVINCIA
VISUALIZZA L'ULTIMA NEWSLETTER
Speciale Azienda. Questo mese la Redazione del Portale Oltrepo Pavese presenta... VAI ALL'ARTICOLO COMPLETO
Photo Gallery dedicata all'Oltrepo Pavese... le bellezze del territorio in un click... la galleria forografica interamente dedicata all'Oltrepo Pavese del Portale O.P. VAI ALLA PHOTO GALLERY

Il Ponte della Becca... una delle porte dell'Oltrepo Pavese
Visualizza il filmato 1.0 Mb

San Marcello in Montalino a Stradella
Visualizza il filmato 1.2 Mb
La Certosa Cantù a Casteggio
Visualizza il filmato 2.5 Mb
La ricchezza dell'Oltrepo Pavese; il comparto vitivinicolo
Visualizza il filmato 2.8 Mb
Salice e le Terme salsobromoiodiche
Visualizza il filmato 2.9 Mb
La Valle Staffora e Varzi
Visualizza il filmato 3,5 Mb
Il Giardino Bot. di P. Corva
1° filmato 2.8 Mb
2° filmato 3.7 Mb
3° filmato 3.1 Mb
LE TERME DI SALICE
CASTELLI CHIESE ARTE E MONUMENTI
I PRODOTTI TIPICI
VACANZE VERDI
LE OASI NATURALI
ITINERARI ENOGASTRONOMICI
GREEN HOLIDAYS
GRAN GOURMET
TOP WINE
TIPYCAL SHOP
ITINERARI
CICOLTURISMO
ESCURISIONI E AMBIENTE
LA VIA FRANCIGENA
SULLA VIA DEL SALE
Le Aziende e gli Enti
Siete titolari di un'attività turistica o agroalimentare in Oltrepo Pavese? Volete far parte del circuito del Portale Oltrepo Pavese?
 

L'ECCELLENZA DELL'OLTREPO PAVESE - I VINI D.O.C. E D.O.C.G

Viticoltura. L’Oltrepò Pavese è una zona da considerarsi ad alta vocazionalità viticola, grazie alle sue caratteristiche pedologiche, territoriali e climatiche, che ben si adattano alla coltura della vite. Naturalmente l’estrema variabilità delle condizioni pedo-climatiche fanno sì che alcune zone si mostrino più adatte a certi vitigni piuttosto che altri, proprio sulla base delle caratteristiche genetiche di questi ultimi.

Se vero è che la vite è coltivabile un po' ovunque in Oltrepò, vero è anche che determinate caratteristiche organolettiche saranno raggiunte solo tenendo conto delle precise situazioni di terreno e clima in rapporto alle caratteristiche dei vitigni o in altre parole dell’interazione vitigno-ambiente, intendendo come ambiente l’insieme del terreno edelclima.Nella zona più orientale, con riferimento ai comuni di San Damiano al Colle e Rovescala, al confine con la provincia di Piacenza, è diffusa la coltivazione delle due principali uve a bacca rossa, Barbera e Bonarda pavese, localmente detta Croatina.

Le uve raggiungono, per motivi legati oltre che al suolo anche al clima, ottimi livelli di maturazione, capaci sia di dare vini vivaci di corpo che di sostenere invecchiamenti notevoli con il contributo del legno nella vinificazione. Qui anche il Pinot nero con cloni adatti, fornisce degli invidiabili vini rossi. Di converso, la zona, non si presta all’ottenimento di bianchi particolarmente freschi ma riesce, comunque, con il Pinot nero a dare buoni vini bianchi fermi. In bassa Valle Versa, nella zona di Canneto Pavese, Montescano, Montù Beccaria, le medesime uve riescono a dare un prodotto che per motivi di ordine climatico è organoletticamente assimilabile alle zone geologicamente più vocate precedentemente descritte.

La migliore espressione per le varietà a bacca bianca si ha in alta Valle Versa e in alta Valle Scuropasso dove si possono distinguere aree a vocazionalità omogenea. Ottime risultano, per le basi spumante con Pinot nero, Chardonnay, Riesling italico, le zone di alta valle, la sponda di destra con Canevino, Volpara e Golferenzo, (le ultime due ottime anche per la varietà Moscato), ed in parte Santa Maria della Versa.

Nella sponda di sinistra ha uguale valenza Montecalvo Versiggia. Per i bianchi fermi la zona migliore si sposta ad una quota inferiore verso il fondovalle degli stessi comuni.


VAI ALLA MAPPA

FONTE WWW.VINOLTREPO.IT

 
Il Portale Oltrepo Pavese segnala le aziende vitivinicole dell'Oltrepo Pavese con enoteca aziendale aperta al pubblico e che offrono anche degustazioni con prodotti tipici locali (su prenotazione)
Cantina Bio Montini
Santa Giuletta